Non ci sono articoli nel tuo carrello
Filters
Cerca

ALBERO Libreria - Poltrona Frau

Produttore: POLTRONA FRAU
: Consegna in 8/15 settimane
ALBERO Libreria di Poltrona Frau. Immaginato alla fine degli anni ‘50 come libreria da centro “terra-soffitto”, “Albero” nasce per un utilizzo in interni piuttosto che per la produzione di serie.
Richiedi Preventivo

Designer: Gianfranco Frattini

ALBERO Libreria di Poltrona Frau

Immaginato alla fine degli anni ‘50 come libreria da centro “terra-soffitto”, “Albero” nasce per un utilizzo in interni piuttosto che per la produzione di serie. “Albero” si lega formalmente al periodo del neo-liberty e tipologicamente ai sistemi di libreria terra-soffitto che si diffondono per tutti gli anni ‘50 e ‘60. La struttura disegnata da Frattini si differenzia da un lato per il complesso lavoro di ebanisteria, dall’altro per l’utilizzo sculturale, come elemento cardine di uno spazio.

Albero ha la struttura portante in legno massello di noce Canaletto con speciale incastro a cremagliera e mensole in fibra di legno a media densità impiallacciato in essenza. Puntali, a soffitto e a terra, in ferro verniciato nero testurizzato con effetto raggrinzante. Al soffitto viene assicurato un “bicchiere” in metallo al cui interno è inserito un perno in acciaio con ghiere metalliche regolabili. A terra la presa del perno è garantita da una gomma antiscivolo. Il sistema è rotante a 360°. Una foratura a passo sui montanti verticali consente un libero montaggio delle mensole in numero da 8 a 12.

Albero è stato inserito nella classifica "The Top 10 Moments at Milan Design Week" del "The New York Times".

Dimensioni [ cm ]: L 83 x P 83 x H 262 → 328

Designer: Gianfranco Frattini

ALBERO Libreria di Poltrona Frau

Immaginato alla fine degli anni ‘50 come libreria da centro “terra-soffitto”, “Albero” nasce per un utilizzo in interni piuttosto che per la produzione di serie. “Albero” si lega formalmente al periodo del neo-liberty e tipologicamente ai sistemi di libreria terra-soffitto che si diffondono per tutti gli anni ‘50 e ‘60. La struttura disegnata da Frattini si differenzia da un lato per il complesso lavoro di ebanisteria, dall’altro per l’utilizzo sculturale, come elemento cardine di uno spazio.

Albero ha la struttura portante in legno massello di noce Canaletto con speciale incastro a cremagliera e mensole in fibra di legno a media densità impiallacciato in essenza. Puntali, a soffitto e a terra, in ferro verniciato nero testurizzato con effetto raggrinzante. Al soffitto viene assicurato un “bicchiere” in metallo al cui interno è inserito un perno in acciaio con ghiere metalliche regolabili. A terra la presa del perno è garantita da una gomma antiscivolo. Il sistema è rotante a 360°. Una foratura a passo sui montanti verticali consente un libero montaggio delle mensole in numero da 8 a 12.

Albero è stato inserito nella classifica "The Top 10 Moments at Milan Design Week" del "The New York Times".

Dimensioni [ cm ]: L 83 x P 83 x H 262 → 328

Tag del prodotto